Pane – Rosetta di mais

Ma com’è buono il profumino che sprigiona il pane mentre è nel forno che cuoce? mmmh!

Curiosità:

L’aroma caratteristico dipende da delle reazioni che avvengono soprattutto sulla corteccia del pane, chiamate reazioni di Maillard, che sono anche responsabili del colore marroncino della corteccia stessa. Non sto a descrivervele in dettaglio, sennò vi annoio a morte, ma sappiate che sono modificazioni degli zuccheri e delle proteine dell’impasto dovute all’alta temperatura, avvengono tra 130° C e 180° C. Se si supera tale temperatura sull’impasto si produce quel poco simpatico, ma purtroppo a volte presente, odore di bruciato!

Quindi attenti alla temperatura e buon pane a tutti!

INGREDIENTI
per circa 10 rosette 750 g :

300 g di farina di grano tenero 0

120 g di farina di mais bianco

10 g di zucchero

240 g di acqua

15 g di olio d’oliva

12 g di lievito di birra fresco

6 g di sale


PREPARAZIONE

1- La preparazione della pasta della focaccia
può essere fatta con macchina per il pane
con il programma IMPASTO che mescola e fa lievitare.

Altrimenti si procede normalmente:

Sciogliere il lievito in nell’acqua, con lo zucchero, l’olio e il sale.
Mescolare con le farine.
Dopo circa un’ora di lievitazione, impastare e far di nuovo lievitare per almeno un’ora.

2 – Con la pasta formare delle palline di circa 10 cm di diametro e porle sulla teglia coperta da carta da forno.

3 – Incidere su ogni pallina un # con un coltello infarinato o unto.

4 – Lasciare lievitare per almeno 60 minuti nel forno caldino.

5 – Cuocere a 180°C per circa 10 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Download PDF

2 Responses to “Pane – Rosetta di mais”

Leave a Reply

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes
Subscribe
In cucina con me:




Media RSS
Mi ritrovi anche qui: