Posts Tagged ‘curry’

Curry di verdure e ceci con quinoa e cous cous

Curry di verdure con quinoa

Ingredienti

200 g di quinoa
200 g di ceci lessi
20 pomodorini freschi
2 cipolle grandi
una busta di spinacino fresco
foglie fresche di coriandolo
400 ml di brodo circa
due cucchiai di fecola di patate
3 cucchiai di garam masala
4 spicchi d’aglio
zenzero fresco
due cucchiai di curcuma in polvere
tre cucchiai di pasta di curry
sale
 

Preparazione

1. Cuocere la quinoa con il coriandolo e qualche pezzo di cipolla in forno in un recipiente basso e largo, in acqua salata o brodo (poco più del volume della quinoa, deve essere tutta coperta). Se necessario aggiungerne ancora e cuocere finché i chicchi non sono trasparenti.

2. Far scaldare l’olio in una padella a fuoco basso e tostare le spezie in polvere.

3. Aggiungere l’aglio e qualche pezzettino di zenzero e soffriggere.

4. Aggiungere la cipolla a pezzi e caramellare.

5. Aggiungere lo spinacino e i pomodorini tagliati a spicchi e saltare.

6. Aggiungere i ceci con il loro liquido, sale e la pasta di curry.

7. Far bollire per 15 minuti, poi aggiungere la fecola e far ritirare finché non si ottiene un composto cremoso.

8. Mettere il cous cous nel piatto da portata e ricoprirlo con brodo bollente. Aggiungere finché il cous cous non sarà cotto.

9. Servire il curry di verdure sopra il cous cous e aggiungere la quinoa al centro.

 

Download PDF

Riso basmati arachidi, anacardi e mandorle

Ormai è quasi tradizione per me cucinare indiano per il cenone di fine anno, e anche per l’arrivo del 2011 non ho fatto eccezione. Ho preparato questo piatto di riso un po’ a naso, spizzicando spezie qua e là e fidandomi molto del mio olfatto, lo faccio spesso, secondo me sniffando bene i profumi si riesce a bilanciare bene anche i sapori! E poi con le spezie non si sbaglia mai!

INGREDIENTI

per 4 persone

320 g di riso basmati

3 cucchiai di burro chiarificato o olio

60 g di arachidi mandorle e anacardi

3 cucchiaini di cumino

2 cucchiaini di foglie di coriandolo

un pizzicho di foglie di curry

due cucchiai di curcuma

sale q.b.

PREPARAZIONE

1 – Saltare la frutta secca con il burro o olio

2 – Aggiungere il riso e le spezie e tostare a fuoco medoio-basso, mescolando.

3 – Dopo qualche minuto aggiungere circa un bicchiere d’acqua e salare.

4 – Cuocere il tempo necessario richiesto dal riso che usate facendo in modo che l’acqua sia sufficiente per la cottura del riso, ma non in eccesso.

5 – Una volta cotto, distendere il riso su una teglia larga coperta con carta da forno.

6 – Infornare a 60°C per almeno 10 minuti, in modo che i chicchi si asciughino bene senza imbrunirsi.

7 – Servire spolverato di peperoncino, se piace.


Download PDF

Pollo al curry con riso basmati

in collaborazione con SAMUELE

polloalcurryeriso
INGREDIENTI
per due persone

2 cipolle rosse
1 cucchiaino di zucchero
sale
olio
3 sovraccosce di pollo
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di mascarpone (o di yogurt bianco non zuccherato)
un cucchiaio di fecola

Per il curry:
1 cucchiaino di curcuma
  2 cucchiaini di coriandolo
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di semi di papavero

Per il cuore di riso:
180 g di riso basmati
una noce di burro (facoltativa)
salsa harissa

IN COLLABORAZIONE CON:

silikomart gli specialisti


PREPARAZIONE

Per il pollo al curry:

Tagliare le cipolle a fette e caramellarle in padella con un filo d’olio, sale e lo zucchero.
Soffriggere per alcuni minuti.
Spezzettare il pollo a bocconcini e unirlo alle cipolle insieme all’aglio tritato e la curcuma continuando a cuocere.
Dopo alcuni minuti aggiungere un bicchiere d’acqua e il mascarpone (o lo yogurt).
Mettere anche il coriandolo, i semi di papavero e il cumino.
Far ritirare un pochino e poi addensare il tutto con un cucchiaio di fecola.
Spengere il fornello e tenere coperta la padella per 10 minuti prima di servire.

Per il cuore di riso basmati:

Cuocere il riso in acqua bollente salata per il tempo necessario poi scolarlo bene, non lasciarlo troppo al dente.
Aggiungere il burro se piace.
Riempire degli stampini con il riso pressando bene.
Una volta freddi sformare i cuoricini sul piatto da portata e riempire il centro con poca harissa oppure con salsa di peperoni non piccanti.

QUESTI CUORI SONO STATI REALIZZATI CON STAMPI

silikomart gli specialisti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Download PDF
Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes
Subscribe
In cucina con me:




Media RSS
Mi ritrovi anche qui: