Posts Tagged ‘pasticceria pasquale’

Colomba pasquale

colomba

INGREDIENTI


per uno stampo da 500g :

 

210 g di zucchero
  400 g di farina 0
  3 uova
60 g di mandorle a scaglie
40 g di nocciole
100 g di mascarpone
60 g di uvetta
30 g di zucchero a velo
buccia di 2 arance
lievito di birra per 500 g di farina
due tazzine di vinsanto



PREPARAZIONE:


Macinare le mandorle e separatamente le nocciole finchè non si sono ridotte in pasta.
Mescolarle insieme con lo zucchero e il mascarpone.
Aggiungere l’arancia e 250 g di farina 0.
Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e unire al composto.
Porre a lievitare per almeno 6 ore al caldino in una ciotola coperta con un panno umido.
Io l’ho preparata la sera prima e l’ho lasciata lievitare tutta la notte.
Mettere l’uvetta a ammollare in una tazzina di vinsanto.

Trascorso il tempo necessario aggiungere impastando bene:
due uova e un tuorlo (tenere da parte al chiara),
l’uvetta leggermente strizzata,
una tazzina di vinsanto,


150 g di farina.

Porre l’impasto nello stampo da colomba e metterlo a lievitare per 2 ore minimo nel forno spento leggermente scaldato.
Trascorse le due ore accendere il forno tenendo la colomba dentro.
Inizialmente mettere la temperatura a 180°, ma abbassarla se la colomba prende troppo colore. Se necessario coprire con carta stagnola per evitare che si bruci ma che si cuocia dentro. Cuocere tenendo d’occhio per circa un’ora.

Quando la colomba è praticamente cotta spennellare la glassa fatta di 1/2 albume montato a neve con lo zucchero a velo necessario a renderla molto densa, circa 25 grammi.
Mettere altre mandorle a scaglie sopra la glassa.

Rimettere in forno e cuocere finchè la glassa non è colorata.

Buon appetito!!

fettacolomba

Download PDF

Torta al cioccolato decorata con marshmallow fondant


Torta a ridotto contenuto di lattosio
per 15 persone

tortanoemidiletta

INGREDIENTI:

300 g di farina
 100 g di fecola
4 uova
un pizzico di bicarbonato
160 g di zucchero
60 g di cacao amaro
200 g di cioccolato (ad esempio quello dell’uovo)
180 g mascarpone
6 cucchiai di marmellata di albicocche
una tazzina di alcol
Acqua q.b.
mmf per la decorazione

PREPARAZIONE:

Preparare la pasta: Montare le uova con lo zucchero e continuando a sbattere con le fruste elettriche, unire farina, fecola, 100 g di mascarpone, cacao amaro, 100 g di cioccolato fuso, l’alcol, il bicarbonato e acqua se necessario a rendere il composto morbido (non deve essere liquido ma le fruste non devono far fatica a girare).

Cucocere nel forno ventilato a 180 ° C per circa 40 minuti.

A metà cottura circa magari abbassate un po’ il forno per evitare che si bruci fuori e si possa però cuocere l’interno. Continuare la cottura oltre i 40 minuti se necessario, magari coprendo la torta con carta stagnola (grazie Gaia)  controllare con uno spaghetto se l’interno è cotto.

Togliere la torta dal forno a cottura ultimata e tagliarla in due per orizzontale per farcirla.
Aspettare che si intiepidisca e poi spalmare la parte inferiore con la marmellata mescolata con 50 g di mascarpone.
Coprirla con l’altra parte di torta.

Preparare la glassa con 100 g di cioccolato fuso con 30 g di mascarpone. Versarla sopra la torta e spalmare con una spatola in modo che la superficie sia liscia.

Per la decorazione: in questo caso ho aggiunto del colorante alimentare rosso a mmf azzurro, ho impastato bene aggiungendo un po’ di amido finchè non ho ottenuto una pasta maneggiabile e modellabile. Ne ho ricavata una striscia alta come il bordo del dolce. Con la parte avanzata ho creato un grosso fiocco. Con degli stampini ho ricavato dei fiorellini.
Una torta come questa può essere decorata in infiniti modi!

In tutto a me sono servite circa 2 ore per prepararla e mezz’ora per ripulire tutto!! 



Download PDF

Coniglietto pasquale di zucchero (rabbit mmf)

Siccome tra poco è Pasqua potrebbe essere utile per decorare una torta o le uova con un simpatico coniglio, ma anche per una simpatica torta o per divertimento!!


09032009205
Per fare questo animaletto simpatico è necessario innanzitutto fare il marshmallow fondant (mmf) dei colori desiderati. Si può partire da un colore base e poi usando dei colori alimentari è possibile creare altre tonalità. Per questo animaletto due colori sono sufficienti.

09032009189Partiamo facendo il corpo: innanzitutto bisogna fare una pallina su cui poi si adagia la pancia. Poi si modella trasformandolo in un cillindretto.
Realizzare le orecchie e i piedoni.





09032009202Le orecchie e i piedi devono essere grandi! Poi sono necessari il nasino, due dentoni due piccolissimi occhietti, una pallina per coda e due zampe anteriori.
Assemblare usando un po’ d’acqua come collante e magari due stecchini per le orecchie. Eccome come viene alla fine:



09032009208

09032009204
Spostando gli occhi o più vicini o più lontani oppure uno più su e uno più giù il coniglietto assume espressioni diverse!!  Provate!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Download PDF
Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes
Subscribe
In cucina con me:




Media RSS
Mi ritrovi anche qui: